Resta Connesso!

Vieni ed entra nella nostra community. Espandi il tuo network e conosci nuove persone!

Accedi con Facebook
Andrea Aurnia ha aggiunto una foto in Stream Photos album del gruppo Mister Banca

Brexit con accordo? Brexit senza accordo? Ritardo? La settimana prossima il primo ministro britannico Theresa May chiederà per la seconda volta il parere del Governo sull’accordo trovato tra Unione Europea e Gran Bretagna per l’uscita di quest’ultima. Se verrà sconfitta nuovamente allora la palla passerà al Parlamento che voterà se lasciare l’UE senza un accordo (quella che nei telegiornali chiamano “Brexit No Deal“) o provare a trattare per un’estensione.
www.mrbanca.com/29-marzo-la-brexit-sta-arrivando/
Seguiteci sul nostro canale Telegram : t.me/joinchat/FoVzKxBz4iqyaI3wV33xig
#mrbanca
Mostra di più

Brexit con accordo? Brexit senza accordo? Ritardo? La settimana prossima il primo ministro britannico Theresa May chiederà per la seconda volta il parere del Governo sull’accordo trovato tra Unione Europea e Gran Bretagna per l’uscita di quest’ultima. Se verrà sconfitta nuovamente allora la palla passerà al Parlamento che voterà se lasciare l’UE senza un accordo (quella che nei telegiornali chiamano “Brexit No Deal“) o provare a trattare per un’estensione.<br />http://www.mrbanca.com/29-marzo-la-brexit-sta-arrivando/<br />Seguiteci sul nostro canale Telegram : https://t.me/joinchat/FoVzKxBz4iqyaI3wV33xig<br />#mrbanca #misterbanca #brexit #gb #greatbritain #uk #unitedkingdom #england #pound #sterlina #euro #lavoratori #workers #may #downingstreet #unioneeuropea #europa #ue #eurgbp #up #down #forex
Andrea Aurnia ha aggiunto una foto in Stream Photos album del gruppo Mister Banca

La possibilità che il governo del Primo Ministro britannico Theresa May possa proseguire con l’ipotesi di una Brexit senza accordo con l’Unione Europea (UE) è stata annullata da un emendamento alla legge finanziaria, trasversale alle forze politiche del paese, votato martedì alla Camera dei Comuni.
www.mrbanca.com/brexit-il-15-gennaio-si-decide/
Seguiteci sul nostro canale Telegram : t.me/joinchat/FoVzKxBz4iqyaI3wV33xig
#mrbanca #misterbanca #brexit #gb #greatbritain #uk #unitedkingdom #england #pound #sterlina #euro #lavoratori #workers #may #downingstreet #unioneeuropea #europa #ue #eurgbp
Mostra di più

La possibilità che il governo del Primo Ministro britannico Theresa May possa proseguire con l’ipotesi di una Brexit senza accordo con l’Unione Europea (UE) è stata annullata da un emendamento alla legge finanziaria, trasversale alle forze politiche del paese, votato martedì alla Camera dei Comuni.<br />http://www.mrbanca.com/brexit-il-15-gennaio-si-decide/<br />Seguiteci sul nostro canale Telegram : https://t.me/joinchat/FoVzKxBz4iqyaI3wV33xig<br />#mrbanca #misterbanca #brexit #gb #greatbritain #uk #unitedkingdom #england #pound #sterlina #euro #lavoratori #workers #may #downingstreet #unioneeuropea #europa #ue #eurgbp #up #down #forex
Andrea Aurnia ha aggiunto una foto in Stream Photos album del gruppo Mister Banca

A due anni e mezzo dal referendum consultivo, noto come Brexit, avvenuto il 23 Giugno 2016 nel Regno Unito e dove i cittadini di Sua Maestà hanno deciso per l’uscita dall’Unione Europea, è stato finalmente trovato un accordo.
www.mrbanca.com/laccordo-sulla-brexit-e-stato-ragg…
Seguiteci sul nostro canale Telegram : t.me/joinchat/FoVzKxBz4iqyaI3wV33xig
#mrbanca #misterbanca #brexit #gb #greatbritain #uk #unitedkingdom #england #pound #sterlina #euro #lavoratori #workers #may #downingstreet #unioneeuropea #europa #ue #eurgbp #up #down #forex

A due anni e mezzo dal referendum consultivo, noto come Brexit, avvenuto il 23 Giugno 2016 nel Regno Unito e dove i cittadini di Sua Maestà hanno deciso per l’uscita dall’Unione Europea, è stato finalmente trovato un accordo.<br />http://www.mrbanca.com/laccordo-sulla-brexit-e-stato-raggiunto/<br />Seguiteci sul nostro canale Telegram : https://t.me/joinchat/FoVzKxBz4iqyaI3wV33xig<br />#mrbanca #misterbanca #brexit #gb #greatbritain #uk #unitedkingdom #england #pound #sterlina #euro #lavoratori #workers #may #downingstreet #unioneeuropea #europa #ue #eurgbp #up #down #forex
SIGNALS! ha aggiunto una foto in Stream Photos album del gruppo SIGNALS!

#GBPUSD - 22/02/2018

Ora della #Brexit per il governo Britannico!

Il Governo del Regno Unito si ritirerà oggi per prendere decisioni in merito alla Brexit avendo circa un anno di tempo prima che il Regno Unito lasci l' #UE.
Gli obiettivi negoziali del Regno Unito saranno resi noti attraverso un discorso pronunciato a Maggio e l'incontro di oggi porterà decisivo.
Inoltre, il primo ministro britannico #May sembra volere che i cittadini europei rimangano nel Regno Unito dopo la Brexit e vogliono concludere un accordo con l'UE per la durata del periodo di transizione entro marzo.
La sterlina...
Mostra di più

#GBPUSD - 22/02/2018<br /><br />Ora della #Brexit per il governo Britannico!<br /><br />Il Governo del Regno Unito si ritirerà oggi per prendere decisioni in merito alla Brexit avendo circa un anno di tempo prima che il Regno Unito lasci l' #UE.<br />Gli obiettivi negoziali del Regno Unito saranno resi noti attraverso un discorso pronunciato a Maggio e l'incontro di oggi porterà decisivo.<br />Inoltre, il primo ministro britannico #May sembra volere che i cittadini europei rimangano nel Regno Unito dopo la Brexit e vogliono concludere un accordo con l'UE per la durata del periodo di transizione entro marzo.<br />La sterlina potrebbe rafforzarsi a breve termine perché potrebbero uscire news positive per la Brexit nei prossimi giorni.<br /><br />#Supporti & #Resistenze<br />#Supporti: 1.3850(S1), 1.3750(S2), 1.3615(S3)<br />#Resistenze: 1.4040(R1), 1.4168(R2), 1.4325(R3)
PRIME PAGINE ha aggiunto una foto in Stream Photos album del gruppo PRIME PAGINE

#PrimePagine #MilanoFinanza del 21/12/2017

Prevista apertura in leggero rialzo in Piazza

Prevista apertura in leggero rialzo a Milano dopo la correzione di ieri. Focus sui bancari, con Intesa #Sanpaolo che ha raggiunto un accordo con i sindacati sui tagli del personale che porterà a risparmi per 675 milioni di euro

E' prevista un'apertura in leggero rialzo sui listini azionari europei dopo i cali di ieri. In particolare il future sul #Dax è in aumento di 22 punti e quello sul #Ftse100 di 11 punti. Deboli le Borse asiatiche in scia alla chiusura fiacca di Wall Street di ieri, con il #Nikkei...
Mostra di più

#PrimePagine #MilanoFinanza del 21/12/2017<br /><br />Prevista apertura in leggero rialzo in Piazza<br /><br />Prevista apertura in leggero rialzo a Milano dopo la correzione di ieri. Focus sui bancari, con Intesa #Sanpaolo che ha raggiunto un accordo con i sindacati sui tagli del personale che porterà a risparmi per 675 milioni di euro<br /><br />E' prevista un'apertura in leggero rialzo sui listini azionari europei dopo i cali di ieri. In particolare il future sul #Dax è in aumento di 22 punti e quello sul #Ftse100 di 11 punti. Deboli le Borse asiatiche in scia alla chiusura fiacca di Wall Street di ieri, con il #Nikkei che ha lasciato sul terreno lo 0,1%25 a 22.866,1 punti. I listini americani hanno terminato le contrattazioni poco sotto la parità nonostante l'ok del Congresso alla riforma fiscale, perchè gli investitori stanno cercando di capire se i tagli alle tasse siano già stati prezzati dai mercati e quale sarà l'impatto delle nuovo misure sull'economia. Il Dow Jones è sceso dello 0,11%25, l'S&P 500 dello 0,08%25 e il #Nasdaq Composite dello 0,04%25.<br /><br />A Piazza Affari in apertura occhi puntati sui bancari. In particolare su Intesa Sanpaolo , che ha reso noto di aver concluso un accordo con i sindacati sul personale dopo aver acquisito le attività della Banca Popolare di Vicenza e di Veneto Banca. Gli oneri di uscita saranno pari a 45 milioni di euro al netto delle imposte da contabilizzare nel quarto trimestre di quest'anno a fronte di un riparmio a regime (dal 2021) pari a 675 milioni di euro l'anno.<br /><br />Ieri gli istituti di credito avevano chiuso la seduta in ribasso, con #Unicredit  che ha ceduto il 2,9%25, Banco #Bpm  l'1,5%25, #Bper  e #Ubi lo 0,5%25. Attenzione anche a Anima , penalizzata dalla notizia dell'aumento di capitale deliberato per l'acquisizione di Aletti. Tra gli industriali attenzione a Falk renewables che ieri è cresciuta del 7,4%25 e #Astaldi  (che ieri a messo a segno un +6,2%25).<br /><br />Oggi è ricca l'agenda di dati macro Usa: nel pomeriggio verranno resi infatti noti le richieste settimanali sussidi disoccupazione, il dato finale sul pil nel terzo trimestre e l'indice #Fed Filadelfia di dicembre. A seguire si attende poi il superindice relativo al mese di novembre, mentre dall' #Eurozona verrà pubblicato l'indice di fiducia dei consumatori di dicembre (dato preliminare). Sul fronte politico, si segnala che oggi si tengono le elezioni regionali in Catalogna.<br /><br />Dal punto di vista delle valute la sterlina ha perso terreno, con il Governo di Theresa #May che continua a perdere pezzi. Il conservatore #Damian Green, amico di lunga data del premier e sempre difeso proprio dal primo ministro, si è dimesso a causa delle accuse di molestie a suo carico e dopo che sono state trovate foto pornografiche sul suo computer ai Comuni.<br /><br />Il dollaro invece tratta stabile dopo l'ok del Congresso Usa alla riforma fiscale. Entrando nello specifico dei principali cambi, l'euro/dollaroviaggia sopra 1,18 a 1,1864, il dollaro/yen è a 113,424 e il #cable, ovvero sterlina/dollaro è sotto 1,34 a 1,3361.<br /><br />I rendimenti dei Bund tedeschi a scadenza decennale non dovrebbero raggiungere la soglia dell'1%25 prima del quarto trimestre del 2018, se non addirittura nel 2019, affermano gli analisti di #AbnAmro, sottolineando che sebbene la crescita economica della Germania dovrebbe essere forte nel corso del prossimo anno, la persistente debolezza sul fronte dell'inflazione e la lenta uscita della Banca centrale europea dal programma di allentamento quantitativo dovrebbero mantenere ancora basso il costo di finanziamento del Paese.<br /><br />Nel frattempo negli Stati Uniti il rendimento del #Treasury decennale è salito al 2,497%25 rispetto al 2,464%25 di martedì, attestandosi sui massimi dal 17 marzo scorso. Il costo di finanziamento è salito in otto delle ultime dieci sedute. Tale rally, conferma Kathy Jones, chief fixed income strategist di Charles #Schwab, rappresenta l'impatto della riforma fiscale Usa appena approvata.
PRIME PAGINE ha aggiunto una foto in Stream Photos album del gruppo PRIME PAGINE

#PrimePagine #MilanoFinanza del 14/12/2017

Borse Ue, in vista un'apertura debole in attesa della Bce

Previsto un avvio in lieve ribasso per i listini azionari europei, dopo lo scontato rialzo dei tassi della #Fed, mentre l'attenzione si sposta oggi sulle riunioni di Bce e Boe. In agenda i pmi della zona euro e degli Usa. Euro in rialzo sul dollaro sopra 1,18. A Piazza Affari da seguire i bancari, #Fca ed #Eni

Prevista un'apertura in lieve ribasso per i listini azionari europei dopo l'atteso rialzo dei tassi di interesse da parte della Fed, mentre l'attenzione si sposta oggi sulle riunioni di
Mostra di più

#PrimePagine #MilanoFinanza del 14/12/2017<br /><br />Borse Ue, in vista un'apertura debole in attesa della Bce<br /><br />Previsto un avvio in lieve ribasso per i listini azionari europei, dopo lo scontato rialzo dei tassi della #Fed, mentre l'attenzione si sposta oggi sulle riunioni di Bce e Boe. In agenda i pmi della zona euro e degli Usa. Euro in rialzo sul dollaro sopra 1,18. A Piazza Affari da seguire i bancari, #Fca ed #Eni<br /><br />Prevista un'apertura in lieve ribasso per i listini azionari europei dopo l'atteso rialzo dei tassi di interesse da parte della Fed, mentre l'attenzione si sposta oggi sulle riunioni di #Bce e Boe. Fiacca la performance delle borse asiatiche, con il #Nikkei che ha lasciato sul terreno lo 0,3%25 a 22.694,45 punti. Infine a Wall Street il #DowJones ha chiuso in rialzo dello 0,33%25 aggiornando il record a 24.585,43 punti, mentre l'S&P 500 è sceso dello 0,05%25 e il #Nasdaq Composite è salito dello 0,2%25.<br /><br />Ricca l'agenda macro. In calendario ci sono l'inflazione di novembre della Spagna (ore 9:00), i #Pmi di dicembre preliminari di Francia (9:00), Germania (9:30) ed #Eurozona (10:00), l'inflazione di novembre dell'Italia (10:00), le vendite al dettaglio in Gran Bretagna (10:30). Mentre il pmi manifatturiero preliminare di dicembre del Giappone è salito a 54,2 punti dai 53,6 di novembre, sui massimi da 46 mesi.<br /><br />Alle ore 13:00 la #Boe annuncerà le sue decisioni sui tassi, a seguire la Bce (13:45) il cui presidente Mario Draghi terrà alle 14.30 la solita conferenza stampa post riunione. Poi il testimone passerà agli Usa, che alle 14:30 renderanno note le richieste settimanali dei sussidi di disoccupazione e le vendite al dettaglio di novembre, alle 15:45 sarà la volta del pmi preliminare di dicembre.<br /><br />In agenda anche una riunione del Consiglio europeo, mentre il premier britannico Theresa #May vola oggi a Bruxelles, reduce dall'umiliazione alla Camera dei Comuni che ieri hanno ottenuto di avere l'ultima parola sulla #Brexit.<br /><br />Sul fronte della valute l'euro/dollaro è tornato sopra 1,18 e tratta ora a 1,1818 (dagli 1,1736 di ieri), nonostante l'aumento del costo del denaro negli Usa. Il dollaro ha perso terreno perché il dei tassi di interesse era ormai scontato, inoltre sul biglietto verde continuano a pesare i dubbi del mercato sull'andamento dell'inflazione che resta bassa ponendo dei dubbi sulle prossime strette monetarie da parte della #Fed.<br /><br />Dagli Usa si segnala che è stato raggiunto un accordo di principio sulla riforma fiscale nel partito Repubblicano.<br /><br />A piazza Affari attenzione sempre alle banche, ieri penalizzate dall'allargamento dello spread. Il differenziale sul decennale Btp/Bund è a quota 147 punti base. Occhi poi sempre puntati su Eni , alla luce del completamento della cessione a #ExxonMobil del 25%25 dell'Area 4 in Mozambico.<br /><br />Mentre dai dati #Acea  è emerso che a novembre sono risultae in calo le immatricolazioni di auto nuove per il gruppo Fca  in Europa (Ue + Paesi Efta). Il mese scorso il gruppo ha venduto quasi 74.600 auto con una flessione dello 0,9%25 rispetto allo stesso mese del 2016. La quota di mercato è scesa al 5,9%25 dal 6,3%25. Negli 11 mesi il bilancio è invece positivo: da inizio anno le vendite sono state oltre 982.400, il 6,9%25 in più dello stesso periodo dell'anno prima e la quota è salita al 6,8%25 dal 6,6%25.
PRIME PAGINE ha condiviso una foto. 1 anno fa

#PRIMEPAGINE #MilanoFinanza

#BorseUe, atteso avvio con rimbalzo. Settimana decisiva per la #Brexit

In giornata vertice a Bruxelles tra #May, #Juncker e il capo negoziatore europeo per la #Brexit, #Barnier. Euro a 1,1866 sul dollaro. Focus sui prezzi alla produzione di ottobre della zona euro. A Piazza Affari da seguire #Prysmian e #Cnh

Atteso un avvio di settimana con rimbalzo per le borse europee. I titoli asiatici non hanno reagito più di tanto all'approvazione della riforma fiscale statunitense ( #Tokyo -0,4%25), né agli ultimi sviluppi del caso #Russiagate. I future a Wall Street...
Mostra di più

PRIME PAGINE ha condiviso una foto. 1 anno fa

#PRIMEPAGINE #MilanoFinanza

#BorseUe, atteso avvio di settimana in leggero rialzo

Giornata priva di dati rilevanti sul fronte macro. In Italia si apre oggi il collocamento retail del #Btp Italia. In calo il cambio sterlina-dollaro (0,5%25) a causa delle turbolenze politiche in Gran Bretagna. Euro-dollaro a 1,164. A Piazza Affari da seguire sempre i bancari, #Ynap e #Telecom

Atteso un avvio di settimana leggermente sopra la parità per i listini azionari europei. Mercati asiatici tranquilli ma il #Nikkei ha continuato a perdere terreno dopo la recente corsa record per prese di benefico (la...
Mostra di più